DALL’ARCHITETTURA ERETICA  AL RINASCIMENTO, PASSANDO PER IL MEDIOEVO

Un tour di 2 giorni immersi tra i borghi più belli del nostro centro Italia. Si parte con la scoperta della “città ideale” di Buzzi, l’architetto visionario creatore del mistico borgo della Scarzuola per poi passare alla cosiddetta “Valle Umbra”, famosa per i suoi oliveti, vigneti e frumento. Passeremo per lo splendido borgo fluviale di Torgiano dove visiteremo la più completa ed importante raccolta delle tecniche di viticoltura e della cultura vinicola presente nella nostra penisola al museo MUVIT. Lungo il Tevere scopriremo il bellissimo borgo medievale di Umbertide e sorpasseremo la porta della Valtiberina soffermandoci a Città di Castello, l’unica cittadina umbra di stampo rinascimentale.

Programma

1° Giorno: LA SCARZUOLA / TORGIANO

Partenza in Pullman G.T. dal punto di ritrovo prescelto con sosta lungo il tragitto.

Arrivo alla Scarzuola con ingresso e visita guidata del borgo comprese nel prezzo.

Tra fitti boschi e colline incontaminate, in un’Umbria ancora rurale e selvaggia, nascosta dalla vegetazione e da una fitta nebbia di misticismo nasce la Scarzuola. Il nome deriva da “Scarza” una pianta palustre che San Francesco utilizzò per costruirsi una capanna proprio in questo luogo, dove in un secondo momento fu realizzato un convento francescano e rivalutato nel 1956 dal famoso architetto, artista e designer Tommaso Buzzi. Buzzi si ispirò a diversi letterari e filosofi neo illuministi con l’obiettivo di creare un’autobiografia in pietra. La Scarzuola risulta agli occhi di chi la guarda un insieme di complesse e disorientanti simbologie esoteriche ed eccentriche con lo specifico scopo di sconvolgere i visitatori. Una vera e propria opera d’arte a cielo aperto.

Al termine ci dirigeremo verso Torgiano dove faremo il pranzo in un ristorante locale. Il pranzo comprende 2 primi, 1 secondo, dolce della casa, acqua vino e caffè. Nel pomeriggio si farà una visita guidata del MUVIT, il museo del vino e dell’olio d’oliva. Pranzo ed ingressi al museo sono compresi nel prezzo.

Torgiano deve oggi la sua notorietà alle eccellenti produzioni tipiche che l’hanno resa una delle più grandi e indiscusse capitali italiane del vino. Tra i vini prodotti qui troviamo il Torgiano Rosso Riserva (l’unica DOCG dell’Umbria insieme al Sagrantino di Montefalco) e la DOC Torgiano. Le origini di questo borgo sono legate alla leggenda di Giano, tra i più arcaici romani, il Dio a due volti degli inizi, al quale fu dedicato l’antico torrione denominato appunto “Torre di Giano“. Eletto tra i borghi più belli d’Italia, a Torgiano troviamo il MUVIT, un museo completamente dedicato al vino, tra i più completi di tutta Italia, fortemente voluto dai fratelli Lungarotti, un’importante famiglia locale di viticultori. Visiteremo poi anche il Museo dell’Olio D’Oliva, anche questo costruito dai fratelli Lungarotti dove troveremo interessanti documenti, incisioni e recipienti d’epoca.

Al termine partenza verso Perugia dove ci attenderanno in hotel per la cena e il pernottamento.

 

2° GIORNO: UMBERTIDE / CITTA’ DI CASTELLO

Giornata dedicata interamente alla visita guidata di 2 borghi gioiello dell’Umbria.

Partenza in mattinata presto per raggiungere il borgo di Umbertide dove una guida esperta ci accompagnerà in una visita guidata del borgo.

Situato nell’Alta Valle del Tevere, nascosto tra una rigogliosa vegetazione di rara bellezza, Umbertide si specchia sulle sponde del Tevere. Questo borgo poco battuto dai flussi turistici nasconde edifici risalenti al XVIII secolo perfettamente mantenuti tra cui spicca la sua Rocca, superba fortezza medievale, da sempre simbolo della città. Il centro storico di Umbertide si presta per fare piacevoli passeggiate tra negozietti tipici ed edifici storici tra cui il Palazzo Comunale in Piazza Matteotti e la Torre dell’Orologio.

Ci sposteremo poi a Città di Castello dove dopo la visita guidata della cittadina ci sposteremo in un ristorante del centro per il pranzo con bevande incluse. 

Città di Castello in origine era chiamata Tiferno, nome coniato dagli Umbri, che si insediarono sulla riva sinistra del Tevere al confine col territorio etrusco. Dopo 3 millenni gli abitanti della città che venne costruita sulle ceneri di quell’antico nucleo si chiamano ancora tifernati, nonostante la denominazione sia cambiata più volte. La cittadina presenta doppie mura che cingono il centro storico, visibili in alcuni tratti, e soprattutto ci sono numerose torri di forme e dimensioni differenti che le conferiscono uno skyline che indurrebbe a pensare di trovarsi di fronte a un borgo medievale, ma no, qui un maniero non c’è mai stato. Città di Castello si distingue dall’intera Umbria per essere l’unica di stampo rinascimentale, periodo in cui visse il suo massimo splendore.

Al termine rientro in bus alla località di partenza con arrivo in serata.

 

 

N.B. La documentazione obbligatoria per ogni singolo viaggio vi verrà comunicata di volta in volta. In ogni caso, vi invitiamo a controllare e leggere attentamente le comunicazioni ufficiali presenti al seguente link: https://www.dgc.gov.it/web/

Il viaggio proposto è programmato nel pieno rispetto delle attuali disposizioni anti-covid. Nuove disposizioni ufficiali potrebbero modificare quote e programmi

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
A PERSONA
€ 290 – min. 25
€ 270 – min. 30
*VIAGGIO LIMITATO A 32 POSTI MAX*

€ 100 acconto all’iscrizione ENTRO IL 23 FEBBRAIO
Saldo entro il 07 Aprile

SUPPL. SINGOLA: €25

 

PARTENZA GARANTITA DA: S. Pietro in Casale e Poggio Renatico; min.6 per Ferrara e Bologna

 

La quota include:

  • Viaggio in Bus GT
  • 1 notte in Hotel 3* a Perugia
  • Pensione completa (mezza pensione in hotel con colazione e cena; pranzo del primo giorno a Torgiano; pranzo del secondo giorno a Città di Castello)
  • Bevande incluse ai posti (1/2 acqua e 1/4 vino)
  • Visita guidata a La Scarzuola
  • Visita guidata al Museo del Vino e Olio di Torgiano
  • Guida per il secondo giorno a Umbertide e Città di Castello
  • Assicurazione medico bagaglio
  • Assistente dell’agenzia

La quota non include:

  • Tassa di soggiorno da saldare in hotel
  • Ingressi obbligatori € 20pp (La Scarzuola e Museo del VIno)
  • Altri ingressi non menzionati, extra personali e mance
  • tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota include”

PER MAGGIORI INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

Cellulare e WhatsApp
348 2270349
info@mollotuttoviaggi.it