BRISIGHELLA E CASTAGNATA IN COMPAGNIA 

Visita guidata a Brisighella, pranzo presso un’Azienda agricola con menù completo, castagne e musica

Partenza con pullman GT da Poggio Renatico 07.15/ Galliera 07.30/ San Pietro in Casale ore 07.45/Altedo 07.55 in direzione Brisighella, uno dei Borghi più belli d’Italia. Arrivo per le ore 09.15 ca, incontro con la guida e visita guidata del centro storico.

“Brisighella è un borgo antico, che si adagia ai piedi di tre pinnacoli rocciosi su cui poggiano una Rocca del XV secolo, la Torre dell’Orologio ed il Santuario del Monticino. I reperti archeologici testimoniano la presenza di insediamenti umani fin dall’età neolitica; ma fu l’occupazione romana a valorizzarla con la costruzione della Via Faentina (in origine Via Antonina) percorsa dalle carovane che portavano il sale dalle Saline di Cervia a Roma. Le origini del borgo risalgono alla fine del Duecento quando Maghinardo Pagani, considerato il più grande condottiero medioevale della Romagna (citato anche da Dante nella Divina Commedia) edificò su uno dei tre colli quella che divenne la torre fortificata più importante della vallata, ai cui piedi si sviluppò il Borgo.

Nel centro storico domina l’Antica Via del Borgo, una strada coperta del XII secolo, sopraelevata ed illuminata da mezzi archi di differente ampiezza, baluardo di difesa per la retrostante cittadella medioevale. Famosa in virtù della sua architettura particolarissima, è nota come “Via degli Asini” per il ricovero che offriva agli animali dei birocciai che l’abitavano. A Brisighella, che ha dato i natali ad otto cardinali, gli edifici sacri sono numerosi: su tutti spicca la Pieve di S. Giovanni in Ottavo, (o Pieve del Thò), eretta attorno al quinto secolo e ricostruita in forma più ampia tra l’XI e il XII, all’ottavo miglio dell’antica via romana che da Faenza portava in Toscana. Sullo sfondo, i tre colli, La Rocca, la Torre dell’Orologio ed il Santuario del Monticino, caratterizzano il paesaggio per cui Brisighella è famosa.”
(fonte: sito web brisighella.org)

 

Alle ore 11.45 ritrovo del gruppo al pullman e partenza per l‘Azienda Agricola La Casetta, dove pranzeremo e danzeremo nel pomeriggio, gustandoci deliziose caldarroste.

La Casetta è una cantina a gestione famigliare, nata nel 1963 sull’Appennino Tosco- Romangnolo. Qui si produce, vinifica ed imbottiglia direttamente differenti tipi di vino (frizzanti, fermi, bianchi, rossi e rosè), per circa 400.000 litri di vino all’anno. 

Pranzo completo a base di primo piatto, carne ai ferri e contorni vari, dolce e caffè. Bevande incluse (acqua e vino). Assaggeremo così il buonissimo vino qui prodotto e risarà possibilità ovviamente di acquistarne qualche bottiglia. Nel pomeriggio ci terrà compagnia una fisarmonica per farci divertire un po’, assieme alle castagne!!

 

Ore 16.30 circa partenza per il rientro a casa. Arrivo previsto per le ore 18.00

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
A PERSONA
€ 65 – min. 25
€ 60 – min. 35

ISCRIZIONE CON ACCONTO DI €25 pp. SALDO ENTRO IL 06 OTTOBRE.

 
La quota include:
√ viaggio in pullman GT;
√ visita guidata a Brisighella HD con cuffiette incluse come previsto dal regolamento regionale e dalle misure anti Covid;
√ pranzo presso l’Azienda Agricola. bevande incluse;
√ assicurazione medico/bagaglio;
√ accompagnatore.
La quota non include:
√ mance;
√ extra di natura personale;
√ tutto quanto sopra non specificato

PER MAGGIORI INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

Ufficio 051 6661553
WhatsApp 342 9166091
info@mollotuttoviaggi.it