DAL 30 AGOSTO AL 01 SETTEMBRELE ECCELLENZE DELL'UMBRIAPerugia e il suo cioccolato, Deruta e le sue bellissime ceramiche

da € 390 pp

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Un viaggio di esperienze in Umbria che non dimenticherete! Visiteremo la casa del cioccolato con il museo e la fabbrica della Perugina con assaggi del sublime “cibo degli Dei. Scopriremo il museo della ceramica di Deruta, collegato alle Fornaci da dei sotterranei e diventeremo maestri ceramisti per un giorno  producendo le nostre mattonelle dipinte. Visiteremo una cantina storica a Torgiano assaggiando vini e prelibatezze locali. Scopriremo Perugia, città ricca di arte e storia ed alcuni tra i borghi più belli d’Italia.

 

1° GIORNO – LUOGO DI PARTENZA/PERUGIA

In prima mattinata partenza dal punto di carico prescelto (San Pietro in Casale/Poggio Renatico/ Bologna+Ferrara con minimo 6 pers.) con destinazione Perugia. Pranzo in ristorante tipico umbro. Al termine andremo alla scoperta della Casa del Cioccolato Perugina. La guida ci accompagnerà in un luogo unico al mondo dove lasciarsi affascinare da un magico viaggio alla scoperta del «cibo degli Dei» e da una straordinaria storia di successo. Il percorso ha inizio dal Museo , lasciandosi incantare dalla storia di Perugina, prosegue nella dolce sosta per gli assaggi ed culmina nel cuore della Fabbrica, accompagnati da aromi irresistibili. Non mancherà una sosta al gift shop, per portare a casa un dolce ricordo delle creazioni Perugina.  Partenza per l’hotel, tempo a disposizione. Cena e pernottamento.

 

2° GIORNO – PERUGIA/DERUTA/TORGIANO/PERUGIA

Dopo la prima colazione in hotel partenza in bus verso il borgo medievale di Deruta, comune conosciuto per il suo ricco patrimonio artistico e culturale. Perdendosi fra vicoli e chiese, porte e fontane, giardini e piazzette si respira l’arte della ceramica. Non per altro Deruta fa parte del club dei “Borghi più belli d’Italia”. Nel 40 A.C. durante la guerra civile contro Lucio Antonio, i perugini scapparono dalla loro città incendiata da Ottaviano e si stabilirono sul colle dell’odierna Deruta che prese il nome di “Perugia Vecchia”. Il suo nome deriva dal latino “Diruta” che significa in rovina. Tre porte conducono al centro storico: Porta Perugina, Porta Tuderte e Porta di San Michele Arcangelo, ma è entrando da quest’ultima che è già possibile scorgere i resti della cinta muraria che proteggeva la città ed anche delle Antiche Fornaci dove si producevano le ceramiche, alcune delle quali in funzione già dal XVI secolo. In via Michelotti, si trovano l’ex Chiesa di San Michele Arcangelo e la bella fontana a pianta poligonale risalente al 1848, poi si raggiunge Piazza dei Consoli, il cuore di Deruta. Nella medesima piazza si affaccia il Palazzo Municipale, con alcuni reperti archeologici di epoca romana e medioevale e la Pinacoteca Comunale che conserva delle tele del Perugino. Sempre in Piazza dei Consoli c’è un antico convento, fondato dai benedettini e ristrutturato di recente, ha sede il Museo Regionale della Ceramica.

In mattinata faremo la visita guidata a questo importante Museo, il più antico museo italiano per la ceramica. La sua fondazione risale al 1898 grazie al notaio derutese Francesco Briganti che ebbe l’idea di istituire un “Museo artistico pei lavoranti in maiolica”. Al termine diventeremo artisti e seguendo i consigli dei veri maestri derutesi,  faremo il disegno preparatorio con l’antica tecnica dello spolvero e termineremo con la pittura di una mattonella utilizzando i colori per ceramica. In nostro capolavoro ci verrà spedito in agenzia in ricordo di questa splendida esperienza! Finito il laboratorio avremo tempo a disposizione per il pranzo libero e per scoprire lo splendido borgo di Deruta. Partenza in bus per Torgiano, altro splendido borgo conosciuto per le sue ottime produzioni tipiche, in particolare di vino e olio. Andremo alla scoperta di una Tenuta storica, per la visita alle sue cantine e la degustazione di vini, accompagnata da pane umbro , condimento d’uva e olio extra verginbe d’oliva.  Rientro a Perugia, in hotel per la cena e il pernottamento.

 

3° GIORNO – PERUGIA/SAN SEPOLCRO/LUOGO DI RIENTRO

Dopo la prima colazione in hotel rilascio delle camere riservate e incontro con la guida per la visita di Perugia, capoluogo regionale, fondata dagli Etruschi intorno al VII secolo avanti Cristo. Nel medioevo s’impose come uno dei più potenti e liberi comuni del Centro Italia. Il centro storico, uno dei più grandi d’Italia, e i principali monumenti della città risalgono all’epoca medievale e rinascimentale, oltre ad importanti testimonianze della più antica epoca etrusca. Fra i monumenti che visiteremo c’è la Fontana Maggiore, considerata la perla della città, circondata dal Duomo e dal Palazzo dei Priori, proprio al centro di Piazza IV Novembre Realizzata nel 1200 da Nicola e Giovanni Pisano per celebrare l’inaugurazione del nuovo acquedotto e l’arrivo dell’acqua nella parte alta della città, l’opera si può annoverare tra le fontane più belle d’Italia. Un esempio di rara bellezza sono le cinquanta formelle della vasca inferiore, che raffigurano il calendario dei lavori agricoli, e le tre ninfe da cui sgorga l’acqua. Proseguiremo con il Palazzo dei Priori, un edificio in stile gotico, tra i più eleganti della città. Non può mancare la splendida Cattedrale di San Lorenzo, che si affaccia su due piazze: la fiancata laterale su Piazza IV Novembre, mentre la parte frontale su Piazza Danti. Quando si varca il portale barocco della facciata principale, ci si ritrova immersi immediatamente nella magia dei suoi elementi interni, riccamente decorati, e avvolti dal gioco di luci e colori delle sue vetrate.
Scopriremo poi  la Rocca Paolina. Scendendo le scale mobili che conducono alle gallerie sotterranee, ci si ritrova catapultati in un mondo a parte, nel cuore della Perugia medievale. La Rocca Paolina fu costruita tra il 1540 e il 1543 per volontà di Papa Paolo III Farnese, che si guadagnò l’odio dei perugini perché, per fare spazio alla sua fortezza, simbolo del potere pontificio su Perugia, fece distruggere quasi un quarto della città:  Termineremo con una delle antiche porte della città: Porta Sole, dal Belvedere possiamo ammirare uno degli scorci più belli sulle mura della città e sulle montagne circostanti.

Al termine della visita, partenza in bus per il rientro con sosta a Sansepolcro. splendido borgo toscano in stile medievale-rinascimentale, al confine con Umbria, Marche ed Emilia Romagna. Sansepolcro è terra d’arte, non per niente è il luogo dove nacque Piero della Francesca. Pranzo libero e tempo a disposizione per una passeggiata nel  centro storico.

Partenza per il rientro con arrivo nei punti di rientro in serata.

VIAGGIO CONFERMATO

Date di viaggio:
30 agosto – 01 settembre

Partenza garantita:
S. Pietro in Casale, Poggio R. e Ferrara / Bologna con min. 6 pax

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
€ 445 pp – min. 30
€ 410 pp – min. 40
€ 390 pp – min. 50
€ 120 supplemento singola

€ 150 acconto OBBLIGATORIO all’iscrizione ENTRO IL 06/05
Saldo entro il 29/07

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Viaggio in Bus Gran Turismo
  • Pernottamento a Perugia in hotel 4* con trattamento di mezza pensione + bevande
  • 1° giorno pranzo con bevande incluse
  • Ingresso e visita guidata alla Casa del cioccolato che include il Museo Storico la visita alla Fabbrica e la degustazione dei prodotti Perugina
  • Ingresso e visita guidata al Museo Regionale della Ceramica di Deruta (1 guida ogni 30 persone) 
  • Laboratorio di ceramica per imparare a decorare una mattonella o un piattino col metodo “Deruta”
  • Spedizione presso l’agenzia delle ceramica prodotte in laboratorio
  • Visita ad una cantina storica di Torgiano e degustazione di vini accompagnati da pane umbro, condimento d’uva ed olio extra vergine di oliva
  • 3° giorno visita guidata di Perugia (solo esterni – non sono inclusi gli ingressi)
  • Polizza medico bagaglio 
  • Accompagnatrice durante tutto il viaggio

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Le tasse di soggiorno pari ad €2 al giorno per persona
  • I pasti non menzionati.
  • Gli ingressi non menzionati, gli extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota include”.

INFO VARIE

Penali di annullamento:

  • da definire

 

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO NON INCLUSA; QUOTAZIONE SU RICHIESTA

 

L’effettuazione del tour è soggetta al raggiungimento di minimo 30 partecipanti.
L’ordine delle visite potrebbe variare per questioni imprevedibili e indipendenti dalla nostra volontà

DOCUMENTI: carta d’identità

PER INFO E ISCRIZIONI

Cellulare e WhatsApp
348 2270349
info@mollotuttoviaggi.it