MERAVIGLIE MADE IN ITALY

La Valle d’Itria nota anche come Valle dei Trulli si estende fra le province di Bari, Brindisi e Taranto. Numerosi borghi antichi in calce bianca sono conosciuti in tutto il mondo, come Alberobello, Cisternino, Martina Franca e Ostuni detta proprio la città bianca. Scopriremo le tradizioni di questo angolo di Puglia anche attraverso degustazioni di piatti tipici e di vini locali, mettendoci alla prova con un “laboratorio di orecchiette” e scoprendo luoghi magici come le Masserie. Spostandoci in Basilicata andremo a vedere Matera patrimonio Unesco e capitale della cultura nel 2019. Luogo iconico dove proprio fra i Sassi – antico nucleo abitativo costruito nel tufo – visiteremo grotte, chiese rupestri, vicoli tortuosi, giardini e cunicoli sotterranei.

 

PROGRAMMA
Vi ricordiamo che a causa delle limitazioni e restrizioni, in particolare per le visite guidate ed ingressi contingentati, dovuti al Covid, il programma qui di seguito descritto potrebbe subire delle variazioni.

 

1° GIORNO: FERRARA/S. PIETRO IN CASALE/BOLOGNA – BARI- POLIGNANO A MARE – VALLE D’ITRIA

Viaggio in treno dalla località prescelta con arrivo a Bari intorno alle 14.30. Partenza in bus Gran Turismo per Polignano a Mare dove è previsto una passeggiata con l’accompagnatrice. E’ uno dei borghi più pittoreschi di tutta la Puglia: il borgo è a picco sul mare e il centro storico è disseminato di stretti vicoli con porticine colorate, poesie e decori ma a renderla famosa è stata la spiaggia di Lama Monachile, una caletta incastonata fra le rocce. Al termine proseguimento per la Valle d’Itria dove raggiungeremo il nostro hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

 

2° GIORNO: ALBEROBELLO/MARTINA FRANCA E LABORATORIO DI ORECCHIETTE IN MASSERIA

Dopo la prima colazione andremo alla scoperta del territorio fino a raggiungere uno dei luoghi più iconici della Valle d’Itria: Alberobello. E’ considerata la capitale dei trulli e dal 1996 è Patrimonio dell’Unesco. faremo una visita guidata al centro storico: il Rione Monti che comprende moltissimi trulli che confluiscono alla sommità del colle, dove domina la chiesa trullo di Sant’Antonio. Il Rione Aia Piccola, più autentico e meno affollato comprende oltre trulli ancora oggi utilizzati come abitazioni… fra le numerose stradine e i negozietti si possono immortalare scorci unici! Pranzo libero o facoltativo in un tipico ristorante locale con prelibatezze del territorio (€ 30.00 su prenotazione, menu in definizione). Tempo a disposizione per una passeggiata libera e partenza in bus per Martina Franca, dove faremo una passeggiata in compagnia dell’accompagnatrice. Martina è conosciuta per la sua architettura in stile barocco. Le maggiori attrazioni si trovano nel centro storico: in Piazza Plebiscito spicca la Basilica di San Martino, costruita nel ‘700 che ospita le reliquie di Santa Tomasia. Fra i numerosi palazzi signorili da non perdere Palazzo Ducale, sede del Museo Naturalistico delle Pianelle e del Comune, dove all’interno sono conservati numerosi affreschi del celebre pittore Domenico Antonio Carella e tantissime altre decorazioni antiche. Al termine andremo in una splendida masseria dove ci sarà una dimostrazione di orecchiette e cavatelli e potremo cimentarci ad imparare a fare la pasta artigianale più conosciuta di tutto il “tacco” italiano. Al termine aperitivo e cena a base di prodotti tipici pugliesi. Rientro in hotel e pernottamento.

 

3° GIORNO: MATERA

Dopo la prima colazione partenza per Matera, una delle città più antiche del mondo, il cui territorio custodisce testimonianze di insediamenti umani a partire dal paleolitico. E’ la città dei Sassi, dichiarata patrimonio dell’Umanità. Nel percorso la guida ci mostrerà la città, interamente ricavata nella roccia, con un insieme di grotte sovrapposte l’una sull’altra a formare un’incredibile scultura vivente. I sassi sono stati abitati fino al 1952, quando una legge speciale pose termine a queste “abitazioni”. Matera è anche la città delle Chiese rupestri che risalgono al periodo dell’Alto Medioevo, quando il monachesimo si faceva spazio nella comunità cristiana dell’epoca e monaci bizantini e benedettini cominciarono a insediarsi nelle grotte della Gravina trasformandole in centri di preghiera, visiteremo una chiesa rupestre e anche una casa grotta per capire gli usi e i costumi degli abitanti degli antichi Rioni dei sassi. Pranzo libero (facoltativo su prenotazione, menu in definizione) e pomeriggio a disposizione per un giro libero e per lo shopping. Rientro in valle d’Itria. Cena e pernottamento.

 

4° GIORNO: BARI – BOLOGNA/S. PIETRO IN CASALE/FERRARA

Dopo la prima colazione rilascio delle camere riservate e partenza per Bari. Incontro con la guida e visita alla Bari Vecchia dove spicca la poderosa mole del Castello Normanno-Svevo-Angioino, fra la citta vecchia e le cinta murarie che ne fortifica l’intero perimentro. Risale al 1100 ma è stata rimaneggiata più volte. Altro monumento importante di Bari è la Basilica di San Nicola, patrono della città e importante luogo di pellegrinaggio. La sua maestosità e l’architettura romanica-pugliese spicca nella piazza. Altro luogo importante è la Cattedrale di San Sabino in stile romanico pugliese che con il suo campanile domina la città. Al termine tempo libero per il pranzo (facoltativo su prenotazione, menù in definizione) e nel primo pomeriggio trasferimento in stazione per il rientro a Bologna/S. Pietro in Casale/ Ferrara con arrivo previsto in serata.

 

​Penali di Annullamento:
Dalla prenotazione fino al 28/07/2022 – nessuna penale
Dal 29/07/2022 al 29/08/2022 – penale € 50,00;
Dal 30/08/2022 al 09/09/2022 – penale € 300,00;
Dal 10/09/2022 fino al 16/09/2022 – penale € 400,00
Dal 17/09/2022 fino alla partenza – penale totale​

 

 

N.B. La documentazione obbligatoria per ogni singolo viaggio vi verrà comunicata di volta in volta. In ogni caso, vi invitiamo a controllare e leggere attentamente le comunicazioni ufficiali presenti al seguente link: https://www.dgc.gov.it/web/

Il viaggio proposto è programmato nel pieno rispetto delle attuali disposizioni anti-covid. Nuove disposizioni ufficiali potrebbero modificare quote e programmi

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
A PERSONA
€ 555 – min. 30
€ 535 – min. 40
€ 78 suppl. singola
Assicurazione annullamento su richiesta

€ 200 pp acconto all’iscrizione
Saldo entro il 29/08

 

La quota include:

  • Viaggio in Treno a/r da Ferrara con cambio a Bologna per Bari a/r *
  • Bus a disposizione per tutto l’itinerario di viaggio
  • Hotel 4* con sistemazione in camere doppie con trattamento di mezza pensione bevande incluse (1/2 minerale e 1/4 di vino) per 2 notti + 1 notte in pernottamento e prima colazione
  • Visita guidata a Alberobello come da programma
  • Laboratorio di orecchiette in Masseria con apertivo e cena tipica
  • Visita guidata a Matera di mezza giornata
  • Visita guidata a Bari vecchia
  • Assicurazione medico bagaglio
  • Accompagnatrice dell’agenzia

* Viaggio da Ferrara a Bologna con treno regionale o regionale veloce; da Bologna a Bari con Freccia Argento.

 
La quota non include:
  • I pranzi (facoltativi, confermati con min. 20 pers.)
  • Gli ingressi, attualmente a: € 2.00 p.p. Chiesa Rupestre e € 3.00 p.p. la Casa Grotta a Matera
  • La tassa di soggiorno in hotel € 1.75 al giorno pp
  • extra di natura personale
  • tutto quanto sopra non specificato

 

IMPORTANTE: LA QUOTA TRENO E’ CALCOLATA SUI PREZZI GRUPPO ATTUALMENTE IN VIGORE CHE SCADONO A MAGGIO 2022. LE TARIFFE POTREBBERO SUBIRE VARIAZIONI SENZA PREAVVISO. SARA’ NOSTRA PREMURA AVVISARVI IN CASO DI PREZZO MAGGIORATO.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

Cellulare e WhatsApp
348 2270349
info@mollotuttoviaggi.it